(IN) Netweek

MONZA

Consumi in Lombardia: tempi duri per i single, ma guai a togliere l'apericena

Share

Il vecchio adagio "Meglio soli che male accompagnati" sembra non funzionare almeno in materia di economia domestica. In Lombardia i single faticano di più a far quadrare i conti rispetto alle coppie con figli: 2 su 5 riescono a chiudere il bilancio di casa solo attingendo ai risparmi o indebitandosi (si scende a 1 su 5 per le famiglie).

Sono diverse anche le forme di risparmio: per chi non è accoppiato, meglio tagliare sullo shopping (si ripara l'usato e non si acquista il nuovo) piuttosto che rinunciare all'apericena. Solo 1 single su 5 è disposto a sacrificare le uscite fuori (contro 1 famiglia su 3). È quanto emerge dall'indagine "Famiglie e consumi. Monza e Brianza e Lombardia", realizzata dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza in collaborazione con DigiCamere.

Per far quadrare il bilancio familiare a Bergamo riducono le uscite fuori (35%), a Monza e Brianza e a Varese c'è più attenzione nel fare la spesa riducendo gli sprechi (54% e 52%). A Milano il dato più alto di chi non ha fatto modifiche alla propria routine (35%).

Leggi tutte le notizie su "Monza"
Edizione digitale

Autore:pdn

Pubblicato il: 21 Agosto 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.